Clown al parco

Ciao cari Clown,
       Gran bella domenica, eppure era cominciata abbastanza male date che arrivati davanti ai giardini di Via V. Emanuele, con tavolo, panca, valigia, poster, borsone, e cesto della biancheria pieno di sorprese, ci siamo ritrovati davanti ad un cancello con ancora dei cartelli che avvisavano di lavori in corso. All’eccezione di 6 colorati pagliacci, la strada era assolutamente deserta e non pareva proprio che da li a poco ci sarebbe stata un’inaugurazione ufficiale.
Finalmente abbiamo noi stessi tolto la corda che teneva chiuso il cancello e ci siamo installati con baracca e burattini e decorato il luogo con palloncini che subito hanno attirato i primi bimbi alquanto sorpresi dalla nostra invasione nel loro campo giochi.
Appena appena si stavano abituando ai nostri colori, ai palloncini e alle bolle, che ecco cader qualche goccia di pioggia.
In fretta si smonta tutto per evitare che si bagni il nostro materiale e traslochiamo sotto una gran Magnolia che ci protegge un po’.
Veramente non siam partiti bene, ma l’ottimismo di sardina, piripiri, arancino, pollino e bumba cambian subito le cose.
In primo luogo smette di piovigginare, poi un responsabile dell’associazione Tusann e Fioeu ci porge una busta con una letterina di ringraziamento e fra le pagine scopriamo quella che loro chiamano una piccola offerta:  400 €.
Poi c’é il sindaco che viene a posar per delle foto con noi (Ivan non dimenticare di metterle sul sito di Stringhe), e poi arrivano tanti bambini, e poi arriva la fanfara e comincia la cerimonia, e ci sono i fotografi della “Provincia di Como” e ci sono personalità che imparano a conoscerci.
E così fra palloncini, bolle di sapone, truccabimbi, la cesta delle sorprese si svuota mentre si riempie il cilindro per le offerte.
A conti fatti, in più dei 400 € ricevuti dall’associazione, abbiamo pure raccolto 144.13 € di offerte e buste sorprese (una 20 circa erano già stati donati a Fino Mornasco).
Non male per una domenica cominciata un po male.
Tengo a ringraziare Ivan che ci ha procurato quest’opportunità come pure i clown che hanno rinunciato alla grassa mattinata della domenica per venire sotto un cielo grigio, a portare un po’ d’allegria a tanti bimbi.
Non dimenticando di ringraziare anche coloro che hanno partecipato ad altri mercatini o banchetti in piazza come pure coloro che per motivi di lavoro o di studio, per ragioni familiari o di distanza, non hanno ancora avuto l’occasione di fare queste esperienze, ma che comunque regolarmente, visitando i nonnini o i bambini malati, rendono la nostra associazione un’opera bella.
Cari clown, siete davvero magici, e ve lo dice uno che di magia se ne intende.

Ancora un grande grande grazie per tutto il vostro impegno ed uno strettissimo abbraccio da Clown
Bruno

 

————
Credo che Bruno abbia descritto benissimo la mattinata a cui voglio solo aggiungere che credo che la cosa che ieri abbia colpito e affascinato la gente (ad un certo punto nel parchetto non ce ne stava più!!!) che ci ha visti è stata la semplicità con cui abbiamo reso più “vivo e colorato” questo momento.

Mi è stato riferito che oltre che bravi, simpatici, ecc….. “siete stati discreti, e nello stesso tempo parte attiva dell’evento” ….. e questo piaciuto tanto.

Il responsabile dell’Associazione Tusann e Fioeu mi ha chiesto ancora di ringraziarci … e io ringrazio voi per aver accettato questa opportunità.

A venerdi sera …. col materassino!!!!

Ciao ciao
Ivan

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on StumbleUponPin on PinterestEmail this to someone

Lascia un Commento